I.T.S.T. "J.F. Kennedy" > Eventi > Piloti per un giorno! A Scuola con le Frecce Tricolori!
Ultima modifica: 10 febbraio 2019

Piloti per un giorno! A Scuola con le Frecce Tricolori!

Il giorno 07 febbraio 2019 presso l’Aula Magna dell’I.T.S.T. “J.F. Kennedy” di Pordenone si è tenuto uno degli otto incontri previsti dal progetto “A scuola con le Frecce Tricolori” che quest’anno, grazie alla preziosa collaborazione con la Fondazione Friuli, rappresentata in Istituto proprio dal suo Presidente, il Prof. Giuseppe Morandini, raggiunge l’ottava edizione.

Con enorme orgoglio la Dirigente Scolastica Reggente, Prof.ssa Laura Borin, e i docenti dell’Istituto pordenonese hanno accolto la possibilità di collaborare ancora una volta con la Pattuglia Nazionale Acrobatica, che ha sede proprio nella nostra regione, ospitandoli nell’unica data prevista in città. Il progetto è fortemente sostenuto dalle scuole in considerazione degli importanti valori che i piloti, con il loro quotidiano esempio, riescono a testimoniare e trasmettere agli studenti con cui si incontrano come per esempio il rispetto, il senso del dovere e del sacrificio, l’impegno e la motivazione, valori fondamentali nel percorso scolastico, ma anche nella carriera lavorativa come pure nella costruzione di un proprio solido percorso di vita. Gli studenti hanno riempito l’Aula Magna dell’Istituto e hanno seguito con interesse e partecipazione l’intervento del Capitano Emanuele Savani, entusiasmandosi di fronte ai video e ai racconti della quotidiana routine dei piloti, intervenendo con numerose domande e commenti.

Con l’occasione sono stati illustrati i ruoli dei velivoli e le disposizioni in quota che rendono possibili le manovre acrobatiche. Ė stata inoltre descritta la giornata tipo del pilota della PAN: i ritmi di addestramento serrati e incalzanti, le attivitá ordinarie ed i servizi speciali notturni; nonchè l’iter formativo e selettivo a cui si deve sottoporre l’aspirante pilota illustrando i requisiti culturali, fisici e psicoattitudinal richiestii.

Le due ore di incontro sono letteralmente volate tenendo gli studenti incollati alle sedie con i pensieri in volo tra le nuvole.

I ragazzi sono stati omaggiati di un gadget pensato proprio per questa iniziativa che ha reso anche loro un po’ piloti per un giorno.

 

Lascia un commento